Negozi aperti a Pasqua e Pasquetta, situazione (e polemiche) in Veneto

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Arriva la Pasqua e tornano puntuali le polemiche per le aperture straordinarie dei negozi, supermercati e centri commerciali. Con un post su Facebook l’assessore allo sviluppo economico Roberto Marcato ha riproposto in maniera forte la battaglia per modificare la disciplina degli orari e delle giornate di apertura degli esercizi commerciali. «Abbiamo dato vita ad un tavolo regionale, che abbiamo voluto chiamare in modo esplicito “etico” per la sua valenza sotto questo profilo, aperto a comitati, associazioni di categoria, parti sociali, ANCI Veneto (a questo tavolo erano presenti anche don Enrico Torta e i rappresentanti del movimento “Domenica No Grazie” Veneto, ndr)».

«E’ dimostrato – ha detto Marcato – che non c’è stata nessuna ricaduta positiva da punto di vista economico e commerciale dalle liberalizzazioni, che spalmano le stesse vendite su 7 giorni invece che su 6, aumentando le spese e sottoponendo i lavoratori a turni di lavoro assurdi. Riteniamo doveroso sollecitare da subito un impegno formale dei parlamentari neo-eletti, a partire dalla nuova Presidente del Senato, su un tema che è soprattutto etico-sociale, più ancora che economico, perché mette in crisi la tranquillità della vita delle famiglie. Molte promesse sono state fatte in campagna elettorale, ora vedremo se c’è un minimo di coerenza e faremo un monitoraggio per rendere noto chi ha sottoscritto questo impegno».

Per quanto riguarda la situazione degli ipermercati in Veneto, a Pasqua nessuno rimarrà aperto in regione, mentre a Pasquetta gli orari saranno quasi ovunque quelli di un normale giorno feriale. Se si prendono in considerazione i centri commerciali ci sono invece delle sorprese. Come il Conè di Conegliano e Le Piramidi a Vicenza che rimarranno chiusi sia domenica che lunedì. Mentre tutti gli altri, tra cui troviamo La Nave de Vero a Marghera, Grand’Affi Shopping Center, Le Corti Venete e il Centro Commerciale Palladio, hanno scelto di tenere chiuso a Pasqua ma di aprire a Pasquetta.

Ph: Facebook Domenica no grazie Veneto

 

 

Tags: ,

Leggi anche questo

  • Lupis Tana

    altro che centri o periferie commerciali, lavoro domenicale eccetera ecc.

    leggete e diffondete la Mia Costituzione di Massimo Fini,
    un capolavoro Umano che darà la possibilità di ragionarci su come si deve e,
    come deve essere la vita che ci aspetta… grande Max.