Morti per eroina, Mestre prima in Italia

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

La capitale italiana dei decessi per overdose è Mestre. A rivelarlo una mappa interattiva sul sito GeOverdose.it. Dal 31 marzo dello scorso anno ad oggi le vittime in città sono state 21, un numero superiore a quello di città molto più grandi come Napoli (16 decessi) Torino (16) e Bologna (12). A contribuire al fenomeno, scrive Carlo Mion su La Nuova Venezia, la diffusione della cosiddetta “eroina gialla” una sostanza stupefacente dal costo molto basso (20-30 euro per dose) e spesso tagliata dagli spacciatori per aumentare i profitti della vendita.

Tags: , ,

Leggi anche questo