Brescia, si è suicidato il killer che ha ucciso 2 uomini

Un uomo di 78 anni è stato ucciso a colpi di fucile nella sua fabbrica a Flero (Brescia). Secondo le testimonianze un uomo avrebbe fatto irruzione nel capannone urlando: «mi hai rovinato!». Ferito il nipote e comproprietario dell’azienda che dichiara: «mi ha sparato in mezzo alle gambe». Il responsabile del gesto è in fuga, ma pare che si sia riusciti a individuare il numero di targa.

Durante la fuga l’uomo ha ucciso un altro uomo a Vobarno. Il killer è Cosimo Balsamo e viaggia a bordo di una B,w nera. Verso le 15:30 c’è stata un’altra sparatoria ad Azzano Mella.

(Fonte: Ilgiornaledibrescia.it)

Tags:

Leggi anche questo