“Foiba Rossa”, Giordani fa dietrofront

Ieri il Comune di Padova ha deciso di concedere una sala per la presentazione di un fumetto che era diventato un vero e proprio caso politico nella città del Santo. Accuse pesanti al sindaco Giordani erano arrivate dall’assessore Elena Donazzan, che sarà presente questa sera alle 18:30 all’ex Fornace Carotta di via Siracusa, dove avverrà la presentazione assieme all’autore di “Foiba Rossa“, Emanuele Merlino. Come riporta Il gazzettino alle 12:30 invece il fumetto sarà presentato in Regione.

Elena Donazzan sul suo profilo Facebook annuncia la presentazione del  «fumetto che non è stato possibile presentare all’Esu a causa delle minacce dei centrisociali, sulla medaglia d’oro al valor civile Norma Cossetto, giovane studentessa istriana, catturata da partigiani comunisti titini, seviziata, violentata e gettata brutalmente in una foiba. Sarà con noi Italia Giacca, membro dell’esecutivo nazionale dell’Associazione Nazionale Friuli Venezia Giulia e Dalmazia, testimone diretta della tragedia delle foibe, dell’esodo Giuliano-Dalmata».

Tags: ,

Leggi anche questo