Mamma licenziata, tribunale dà ragione a Ikea

«Con ordinanza depositata in data odierna il Tribunale di Milano ha respinto, in fase sommaria, il ricorso presentato da Marica Ricutti nei confronti del licenziamento disposto nei suoi confronti da Ikea». Lo comunicano sul loro profilo Facebook i sindacati Filcams Cgil Milano, annunciando nuove agitazioni e un’assemblea per oggi mercoledì 4 aprile a Milano.

La decisione non è definitiva, ma per il momento la giustizia italiana dà ragione all’azienda che contesta alla mamma licenziata dallo stabilimento di Corsico un comportamento scorretto soprattutto in due occasioni in cui non avrebbe rispettato l’orario di lavoro concordato disattendendo apertamente «disposizioni aziendali». Il sindacato annuncia comunque un nuovo ricorso in opposizione.

(ph: Facebook – Marica Ricutti)

Tags: