Roma, tassista abusivo tenta di violentare star di Netflix

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

La vacanza dei sogni trasformata in un incubo. Come scrive Leggo, la star di Netflix Olivia Taylor Luccardi ha rischiato di essere violentata da un tassista abusivo originario della Siria. L’attrice statunitense stava trascorrendo una serata con gli amici in un pub di Roma. Una volta che la serata è giunta al termine, i ragazzi hanno preso un taxi per tornare a casa.

Uno dopo l’altro tutti gli amici di Olivia sono stati portati presso i loro alloggi fino a quando l’attrice è rimasta sola all’interno del taxi in attesa di arrivare al suo albergo. Ed è qui che il tassista l’ha aggredita bloccandole le braccia e tirandola verso di sé, riuscendo a baciarla sulla bocca. Solo la prontezza di riflessi di Olivia ha evitato il peggio: la ragazza è riuscita a divincolarsi e fuggire.

 

Tags:

Leggi anche questo