Barcellona-Roma, tv iraniana censura mammelle lupa capitolina

Ieri sera si è svolta la partita dell’andata dei quarti di finale di Champions League tra la Roma e il Barcellona, finita 4 a 0 in favore degli spagnoli. Il match è stato trasmesso da molte tv, anche estere, tra cui Iran Tv, il terzo canale satellitare della tv iraniana, che ha preso una decisione singolare: censurare le mammelle della lupa capitolina, simbolo della Roma.

Il particolare non è sfuggito agli spettatori che hanno subito iniziato a commentare lo stemma censurato sui social. Tra i commenti spunta pure quello di Mehdi Rostampour, giornalista che lavora in Danimarca ma nato in Iran: «in 3000 anni, Romolo e Remo erano stati privati soltanto del latte materno. Ma la tv di iraniana ha tolto loro persino il latte della lupa». Altri utenti invece hanno sottolineato che la censura ha avuto l’effetto contrario: cioè attirare ancora di più l’attenzione sulla parte che si voleva nascondere.

Tags:

Leggi anche questo