Picchia due bengalesi, identificato su Facebook

Prende a pugni due bengalesi ma le vittime riconoscono il proprio aggressore su Facebook e lo denunciano. L’aggressione, scrive La Tribuna a pagina 30, è avvenuta a Pieve di Soligo (Treviso) nella notte tra sabato e la domenica di Pasqua. Miha Rabani, 28 anni, e Dina Mollah, 45, stavano camminando in piazza in piazza Vittorio Emanuele II quando un auto guidata da un italiano rugbysta di 25 anni li ha sopraggiunti alle spalle suonando il clacson. Sarebbe nato un diverbio e il giovane italiano ha preso per il collo Rabani. Accorso in aiuto dell’amico, Mollah è stato steso da due pugni in faccia ed è stato poi ricoverato in ospedale con la mandibola fratturata. L’aggressore si è poi dileguato ma grazie al riconoscimento sui social network sarà denunciato. Per lui si ipotizza l’aggravante a sfondo razziale.

Tags: ,

Leggi anche questo