Rapporti con minorenne, allenatore nuoto sospeso per 2 mesi

Il tribunale della Federazione italiana nuoto ha deciso di squalificare per due mesi l’allenatore di 45 anni finito sotto accusa di rapporti sessuali con una 15enne trevigiana. Marco Filippi su La Nuova Venezia a pagina 24, la famiglia della ragazzina ha protestato ritenendo il provvedimento troppo morbido. Nel frattempo è stata chiusa l’inchiesta a carico del coach. La procura di Venezia ha accertato lo scambio di migliaia di foto e filmini hard tra i due.

Tra questi anche un video dell’allenatore che si masturbava e una foto trovata nel cellulare della ragazza in cui lei mostra sorridente un test di gravidanza negativo. Di qui il sospetto che tra maestro e allieva minorenne possano essere intercorsi rapporti sessuali.

Tags: ,

Leggi anche questo