Ritaglia i punti del Mulino Bianco, cassiera licenziata per «giusta causa»

Una cassiera della catena di supermercati “Cooperativa Adriatica” ha ritagliato i bollini dei crackers Mulino Bianco validi per la raccolta punti, per un valore di 300 euro, rimettendo poi le confezioni “mutilate” sugli scaffali. Dopo il licenziamento la donna aveva presentato ricorso con i suoi legali sostenendo che il provvedimento fosse troppo grave rispetto al danno arrecato.

Il tribunale in primo appello aveva dato ragione alla donna, chiedendo di convertire il provvedimento dal licenziamento alla multa. Ma per la Cassazione il comportamento della donna lede il rapporto di fiducia con il datore di lavoro e preclude la possibilità di continuare.

(Fonte: Ilgazzettino.it)

Tags:

Leggi anche questo