Salvini a Treviso: «con Conte ci riprenderemo la città»

«Caro Giovanni Manildo le belle mostre non bastano, ragazze e donne devono poter girare nelle 24 ore senza preoccuparsi di come vestono o di dove vanno. Ci riprenderemo Treviso perchè deve tornare ad essere il gioiello che era con Gobbo e Gentilini». Così il leader della Lega Matteo Salvini ieri nel capoluogo della Marca per lanciare la candidatura di mario Conte.

«Difenderemo negozi e botteghe che sono posti di lavoro, non possiamo rimbambirci il sabato e la domenica nei centri commerciali – ha aggiunto – siamo quelli del “prima ci sono i trevigiani”, dalle case popolari ai contributi, governiamo per la gente, non facciamo gli affittacamere degli immigrati». Di fronte a un migliaio di persone riunite alla Loggia dei Trecento, Salvini ha anche parlato delle trattative per formare il nuovo governo escludendo un nuovo voto a giugno e un’alleanza con il Pd ma esprimendo l’intenzione di dialogare col Movimento 5 Stelle.

(ph: Facebook – Roberto Marcato)

Tags: , , ,

Leggi anche questo