Sammy incontra Di Maio: «mi ha promesso impegno sulla ricerca»

«Ho avuto il piacere di incontrare Di Maio: una persona giovane e piena di energia – ha riferito Sammy -. Abbiamo approfittato per parlare della ricerca. È bellissimo vedere che la ricerca e la scienza sono in grado di accomunare chiunque. Tutti, in quanto umani, di fronte alla ricerca per un futuro migliore, non possiamo che essere incoraggiati a fare del nostro meglio». Così sul Giornale di Vicenza a pagina 10, Sammy Basso commenta la sua partecipazione sabato alla convention organizzata a Ivrea dall’Associazione Gianroberto Casaleggio.

Il giovane 19enne affetto da progeria genetica, malattia che porta all’invecchiamento precoce, ha parlato dal palco della sua condizione per sensibilizzare il pubblico sul tema della ricerca. Al termine della kermesse  Sammy e Di Maio si sono stretti la mano: «mi ha assicurato che farà tutto il possibile per la ricerca», ha raccontato il bassanese.

Tags: ,

Leggi anche questo