Padova, immigrati disturbano: Comune toglie panchine

Il Comune di Padova ha fatto rimuovere tre panchine sotto i condomini di via Bettella in risposta alle proteste dei residenti contro gli schiamazzi notturni di stranieri, immigrati e sbandati. Come scrive Alice Ferretti sul Mattino a pagina 21, le panchine si affacciavano però su un area verde compresa tra via Bettella, via Pierobon e via Saetta, nel quartiere di San Carlo, all’Arcella. C’è così chi si è infastidito per la misura presa dal sindaco Sergio Giordani, un provvedimento che a detta di alcuni priverebbe agli anziani del quartiere la possibilità di sedersi per riposare e scambiare quattro chiacchiere in compagnia.

Dal Comune tuttavia rispondono che si tratterebbe solo di una soluzione transitoria: «in seguito alle lamentele dei residenti che registravano diversi disagi, soprattutto nelle ore serali, è stato deciso di spostare le panchine. Di toglierle da sotto i condomini e posizionarle o nell’area verde più ampia tra via Bettella e via Pierobon, oppure più internamente al parco», rassicura l’assessore al Verde, Chiara Gallani.

Tags: ,

Leggi anche questo