Nuovo ospedale Padova, Giordani: «passo storico»

Con 19 voti favorevoli 12 contrari e la sola astensione di Daniela Ruffini, il consiglio comunale padovano ha approvato il piano per il nuovo ospedale. «Un passo storico, una pagina importante che apre una prospettiva nuova e positiva per Padova. E da qui non si torna più indietro», è il commento del sindaco Sergio Giordani, riportato da Claudio Malfitano sul Mattino. Giordani ha ringraziato, tra gli altri, anche il governatore Luca Zaia: «ha saputo cogliere con intelligenza come i tempi e le urgenze richiedessero di superare le diversità di vedute legate alle provenienze politiche».

Di senso opposto il commento dell’ex sindaco Massimo Bitonci: «non votiamo la presa in giro dei padovani, cioè atti di indirizzo politico di questa traballante maggioranza. Questa delibera è un mero indirizzo politico. Non ha nessuna valenza giuridica e non è un accordo di programma. Non c’è neppure la variante urbanistica: quell’area di Padova Est rimane ancora commerciale. Voteremo a favore di un vero accordo di programma, quello che farà realmente Luca Zaia». Ma Giordani ribatte: «non sono uno di quelli che cestina il lavoro precedente per partito preso, ma quell’accordo non era soddisfacente: troppi doveri per il Comune e nessuna garanzia reale».

Tags: ,

Leggi anche questo