Questore Padova: «populisti vanificano sforzi polizia»

Il questore di Padova Paolo Fassari, è intervenuto ieri al palazzetto dello sport in occasione del 166° anniversario di fondazione della Polizia di Stato attaccando la deriva populista che, secondo lui, starebbe prendendo il Paese. «I populisti che trasformano la paura in terrore vanificano gli sforzi delle forze di polizia più dell’esiguità degli organici», ha detto di fronte alla platea. Come scrive Enrico Ferro sul mattino a pagina 19, Fassari ha anche attaccato i social network: «i reati si denunciano negli uffici di polizia se si vuole che vengano perseguiti e non sui social».

«Se continueremo a pensare che per risolvere i problemi di un quartiere basti accrescere il numero degli arresti o militarizzarlo, sappiate che l’unico effetto che produrremmo è quello di fare spostare altrove chi vive di espedienti, si ubriaca per strada vende dosi di marjiuana a cittadini italiani», ha concluso il questore.

(ph: provincia.pd.it)

Tags: ,

Leggi anche questo