San Fior (Tv), apre Bricoman: «veneti non vogliono lavorare di domenica»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Ieri a San Fior (Treviso) c’è stata l’inaugurazione del nuovo Bricoman, il secondo in Veneto, a cui ha partecipato anche il sindaco della Lega Gastone Martorel. Come scrive Elisa Giraud sul Gazzettino, oggi 11 aprile il negozio di prodotti e strumenti per la costruzione e riparazione apre al pubblico. Pare però che tra i dipendenti dell’enorme punto vendita del colosso multinazionale partner di Leroy Merlin ci siano pochi italiani e soprattutto pochissimi veneti. A tal proposito Maria Tamborra, direttrice delle vendite, ha dichiarato: «ci è parso di capire che qui non gradiscano lavorare di domenica».

I dipendenti vengono da diverse regioni d’Italia, ma la maggior parte sono albanesi kosovari, marocchini, e da San Salvador, con un’età media di 27 anni. I sindacati, per voce di Nadia Carniato di Filcams Cgil Treviso, commentano così: «per capire il fenomeno per cui sono stati assunti pochi lavoratori locali dovremmo sapere che tipo di contratti hanno applicato, se sono assunzioni a termine, in quali livelli sono stati posizionati».

(ph: Facebook – Sice impianti)

 

Tags: , ,

Leggi anche questo