Siria, Trump alla Russia: «preparatevi ad abbattere i nostri missili»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

«La Russia promette di abbattere tutti i missili sparati contro la Siria. Preparati Russia, perché arriveranno, belli, nuovi e “intelligenti!”. Non dovreste essere partner di un animale assassino che uccide il suo popolo e si diverte». Questo il testo del tweet pubblicato dal presidente Usa Donald Trump, che fa riferimento ad alcune dichiarazioni di esponenti russi, che hanno messo in guardia gli Usa su un eventuale intervento militare dopo il presunto attacco chimico a Douma da parte del regime di Assad. La risposta della Russia arriva a stretto giro: «I missili intelligenti dovrebbero volare verso i terroristi, non verso il governo legittimo che lotta da molti anni contro il terrorismo internazionale sul suo territorio», scrive su Facebook la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova.

In un secondo tweet, Trump aggiunge: «I nostri rapporti con la Russia sono peggiori di quanto siano mai stati, includendo la guerra fredda. Non c’è ragione per tutto questo. La Russia ha bisogno di noi per migliorare la sua economia, una cosa che sarebbe molto facile da fare, e noi abbiamo bisogno di tutte le nazioni per lavorare insieme. Fermiamo la corsa alle armi?». Intanto però la marina militare russa non sembra però aver intenzione di arretrare, mentre l’attacco militare degli Stati Uniti, con il supporto di Francia e Regno Unito, è ormai certo e imminente.

(Ph. Evan El-Amin / Shutterstock.com)

Tags:

Leggi anche questo