Vicenza, Dalla Rosa: «stop alla doppia multa sulle soste»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

«Vogliamo eliminare il fastidioso sistema della doppia multa, del doppio bollettino, del doppio pagamento, e distinguere tra chi vuol fare il furbo e chi ha pagato e semplicemente si ritrova a riprendere l’auto più tardi del previsto». Lo scrive sul suo profilo Facebook il candidato sindaco del centrosinistra alle prossime elezioni comunali di Vicenza. Attualmente infatti le persone multate ricevono due bollettini: uno di Aim, la società che si occupa dell’erogazione di servizi nel capoluogo berico e della riscossione delle sanzioni, e uno del Comune stesso.

«La penale deve essere calibrata come anni fa. Chi non paga o è in ritardo paga il costo parcheggio fino alla fine del periodo giornaliero. Se una zona parcometro costa 1€ ora e io prendo la multa alle 16 oltre alla sanzione del cds prendo una penale di 4€ ( dalle 16 alle 20) e non 15/20/25 € come ora» scrive un utente commentando il post del candidato sindaco, che aggiunge: «al fianco dei controlli e del rispetto delle regole serve un nuovo modello che capisca e aiuti i cittadini che vogliono rispettare le regole».

(Ph: Facebook – Otello Dalla Rosa)

Tags: ,

Leggi anche questo

  • Lupis Tana

    da quando han messo le multe in bilancio, è finita… per noi.