Siria, Trump: «attacco potrebbe non essere immediato»

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump dal suo profilo Twitter fa sapere che l’attacco alla Siria potrebbe anche non essere imminente. «Non ho mai detto quando manderò i missili» scrive il presidente.

«Potrebbe essere molto presto o anche non molto presto – aggiunge Trump -. In ogni caso – conclude – sotto la mia amministrazione è stato fatto un grande lavoro per sbarazzarsi dell’Isis in quella zona. Dov’è il vostro “grazie America”?».

 

Tags:

Leggi anche questo