«Vaccini per minorenni migranti, Zaia faccia chiarezza»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

I consiglieri regionali Andrea Bassi, Stefano Casali e Fabiano Barbisan (Centro Destra Veneto – Autonomia e Libertà) chiedono alla giunta regionale del Veneto chiarezza sui vaccini per i minori migranti. Come scrive il Mattino a pagina 11, i consiglieri prendono di mira la disposizione che prevede per i minori immigrati (0-14 anni) in assenza di documentazione sanitaria le vaccinazioni del calendario vaccinale della Regione del Veneto. «Sarebbe incredibile – dichairano gli esponenti di Cento Destra Veneto – se per loro fossero previste regole meno stringenti rispetto a quelle alle quali devono sottostare i minori italiani o anche stranieri residenti regolarmente nel nostro Paese. Se così fosse, saremmo di fronte ad un caso di discriminazione al contrario».

Tags:

Leggi anche questo

  • zenocarino

    mi pare una richiesta logica