«Vinitaly, prezzo alberghi alle stelle: come Londra e Parigi»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

L’Adiconsum va all’attacco dei prezzi degli alberghi alla vigilia dell’inaugurazione di Vinitaly 2018.«I prezzi registrati in questi giorni, considerato anche che di disponibilità ce n’è ancora – dichiara Davide Cecchinato, presidente della sezione veronese dell’associazione a tutela dei consumatori – sembrano più adatti al centro di Parigi o di Londra, che a Verona». Come scrive il Corriere di Verona a pagina 4, in alcuni casi il costo dei posti letto in centro città si è triplicato o addirittura quintuplicato (si passa da 70 a 350 euro a notte, o da 98 a 308 euro a notte).

«Il fatto che ci siano ancora posti lascia pensare come quei prezzi non li stia facendo il mercato», è il timore di Cecchinato. Secondo l’Adiconsum, il fatto che molte prenotazioni siano state fatte in questi giorni in alberghi fuori città o addirittura in capoluoghi vicini, riflette proprio il listino prezzi dei pernottamenti a Verona salito alle stelle.

(ph: cislverona.it)

Tags: , ,

Leggi anche questo