Blitz centro migranti Bardonecchia, procura Torino contro agenti francesi

Il procuratore Armando Spataro di Torino è il firmatario di un ordine di investigazione europea inviata alla magistratura francese nei confronti dei cinque agenti della dogana transalpina che lo scorso 30 marzo sono entrati nel centro di Bardonecchia gestito dall’ong “Rainbow for Africa” obbligando un migrante ad eseguire i test antidroga sulle urine.

Spataro chiede di poter conoscere i nomi dei cinque agenti per interrogarli in Francia. Dopo aver raccolto le testimonianza degli operatori del centro di accoglienza, il procuratore ha concluso che «al di là degli accordi, l’autorità doganale francese non aveva il diritto a svolgere quelle attività di polizia giudiziaria in Italia, soprattutto senza aver chiesto l’intervento delle autorità italiane».

(Fonte: Ilfattoquotidiano.it)

Tags:

Leggi anche questo