Frana sul Brenta, stop ai curiosi: troppo pericoloso

18:06 – I massi grandi come case che si sono staccati dalla montagna ad Enego provocando una frana sul Brenta, hanno attirato molti curiosi costringendo ad indire una riunione in Prefettura a Vicenza dov’è stato deciso che sarà vietato avvicinarsi alla zona perchè troppo pericoloso. Nel corso della riunione è stato stabilito che in via di somma urgenza venga stabilizzato il fronte franoso, mentre solo in seguito potranno essere contattati imprenditori del settore cave che sono interessati ad acquisire il materiale caduto a valle. (Fonte: Ansa – 17:06)

Ph: Facebook Mario Rossi

 

Tags: ,

Leggi anche questo