Isoardi e camicia stirata, Salvini: «era sua»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Un post su Facebook in cui la conduttrice Rai Elisa Isoardi stirava una camicia bianca ha fatto discutere per settimane perché si pensava che l’indumento fosse del suo compagno, il leader leghista Matteo Salvini e che quindi fosse stata proposta un’immagine “sessista” della figura della donna, soprattutto dopo le dichiarazioni della stessa conduttrice circa il fatto di voler «rimanere in ombra» per amore del suo uomo.

Ieri sera però Matteo Salvini, ospite di Paolo Deldebbio a “Quinta Colonna” per commentare le consultazioni, ha spiazzato tutti: «vi dò una notizia – ha detto il leader della Lega – la camicia stirata era la sua». Del resto, commentando il post di Facebook della conduttrice, c’era chi aveva messo in dubbio che il capo d’abbigliamento potesse essere di Salvini: «ma quanno j’entra?».

(Fonte: Corriere.it)

(Ph: Facebook – Elisa Isoardi)

Tags:

Leggi anche questo

  • don Franco di Padova

    Pure ridicolaggini.
    Se la camicia fosse stata di Salvini dove sarebbe il sessismo?
    I maschi italiani vorrebbero farmi credere che si stirano le camicie?
    Negare i fatti è da bugiardi e poco conta che siano bugie “politicamente corrette”.

    • Lupis Tana

      oppure dovremo fare come gli ameri,cani (ricchi), dopo averla usata (la camicia) la buttano… con doppio spreco di soldi e di risorse.
      ma si può polemizzare per una camicia… ah le donne.