«Gazzettino taglia compensi collaboratori, tutelare lavoro e informazione»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Solidarietà dal mondo istituzionale e politico ai collaboratori del Gazzettino dopo la comunicazione da parte dell’azienda del taglio unilaterale dei compensi. Una scelta che per Gianluca Forcolin, vice governatore del Veneto, che «rischia di minare la qualità dell’informazione, senza contare i riflessi negativi per le famiglie di questi professionisti». Preoccupata anche Elena Donazzan, assessore veneto al lavoro: «spero che sia possibile un sereno confronto tra le parti che metta al centro la qualità dell’informazione e la dignità del lavoro giornalistico», dichiara in una nota, augurandosi che «sia possibile trovare un punto di incontro».

«Spero che il tavolo regionale riapra il dialogo tra le parti – aggiunge Donazzan – e aiuti editori e collaboratori ad individuare un punto di equilibrio che consenta di mantenere alta la qualità del lavoro giornalistico e la solidità delle imprese editoriali del Veneto».

(Ph. Shutterstock)

Tags: ,

Leggi anche questo