Mestre, sede Forza Italia presa a mazzate

Atto vandalico nella sede di Forza Italia di Mestre. E’ successo nella notte scorsa: qualcuno, armato di mazza, ha colpito più volte la vetrata provocando danni ben visibili. Ad renderlo noto su Facebook Michele Celeghin, coordinatore provinciale del partito.

«Un gesto vandalico inqualificabile contro la sezione di un partito che ha deciso di stare in mezzo alla gente anche attraverso l’apertura della sede in Corso del Popolo a Mestre. Forza Italia provinciale di Venezia condanna con fermezza tale deprecabile atto ed esprime vicinanza agli amici della sezione di Venezia».

Tags: ,

Leggi anche questo