Nuovo governo in stallo, veneta Casellati in pole per sbloccare situazione

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Il nome della presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, si fa sempre più insistente per il mandato esplorativo che Mattarella potrebbe affidare nei prossimi giorni. Anche i leader sembrano essere concordi. Matteo Salvini ha commentato con «può fare un buon lavoro. Se fosse per la Lega il governo sarebbe partito già da un mese. Se Di Maio e Berlusconi continuano a dirsi no l’un l’altro, non è colpa della Lega. Aspettiamo la saggezza di Mattarella». Al momento nessuna dichiarazione dal leader del Movimento 5 Stelle sulla questione.

Ma che cos’è il mandato esplorativo? Non esistono definizioni ufficiali e l’espressione non è contenuta all’interno di leggi e regolamenti. Nel sito del governo gli vengono dedicate alcune righe: «anche se non espressamente previsto dalla Costituzione, il conferimento dell’incarico può essere preceduto da un mandato esplorativo che si rende necessario quando le consultazioni non abbiano dato indicazioni significative». L’Enciclopedia Treccani lo definisce «l’incarico che il capo dello Stato affida a un uomo politico per una prima indagine sulla possibilità di formare il governo».

 

Tags: ,

Leggi anche questo