Cane seviziato e ucciso: paura e sconcerto a Curtarolo (Pd)

Una vicenda che ha scosso un’intero paese quella avvenuta a Curtarolo, in provincia di Padova, nei giorni scorsi. Un cane è stato trovato massacrato nel giardino di casa dalla padrona che, distrutta dal dolore, non riesce più nemmeno ad uscire dall’abitazione. Secondo quanto scrivono il Mattino e i cittadini nel gruppo Facebook Sei di Pieve (Curtarolo version) se… il povero animale sarebbe prima stato massacrato di botte con calci e pugni e poi gli sarebbe stato infilato un bastone in gola. Il sindaco Fernando Zaramella ha sporto denuncia presso i carabinieri che stanno indagando per dare un nome al colpevole di questo atroce gesto.

Non sarebbe il primo caso di violenza sugli animali che succede in paese. Alcuni cani sarebbero stati avvelenati come scrive un utente: «attenzione, zona palazzina sono stati trovati morti 2 cani di 2 famiglie diverse a poche centinaia di metri. Non penso sia una semplice casualità dato in queste notti c è abbastanza movimento in giro quindi occhi aperti. Segnalato altro avvelenamento in passeggiata cagnolina ricoverata zona scuole elementari». L’appello d un’altra cittadina: «chiedo ai paesani e soprattutto a chi di competenza di prendere provvedimenti (anche con telecamere) per poter rintracciare chi si sta prendendo la libertà di “uccidere” questi animali che non fanno altro che correre su un prato». Sono in molti però ad avanzare l’ipotesi che dietro queste sevizie ci siano dei ladri intenzionati a sbarazzarsi dei fedeli amici dell’uomo che abbaiando avrebbero potuto farli scoprire.

Ph: Facebook Sei di Pieve (Curtarolo version) se…

Tags: ,