Lascia suv in divieto di sosta, lo ritrova così: chi è il “vendicatore blu”?

I cartelli che avvisavano del rifacimento della segnaletica orizzontale c’erano ma il proprietario di questo suv non li ha visti o li ha ignorati. Quando è tornato a prendere la macchina assieme alla carreggiata rifatta si è ritrovato riverniciata anche l’auto. E’ successo a Crema e la foto della macchina dipinta sta facendo il giro dei social con tanto di ipotesi sul perchè sia successo.

Ritorsione? Dispetto? Niente di tutto questo come ha chiarito il comune di Crema: «la vendetta di un operaio impazzito mentre era intento a rifare le strisce? Una innovativa forma di multa per divieto di sosta? C’è forse un “vendicatore blu” che si aggira pericolosamente per le vie di Crema? Niente di tutto questo, naturalmente. Si è trattato della rottura del tubo del macchinario, che ha una sua pressione interna e ha schizzato il colorante in mondo incontrollato. La proprietaria dell’automobile è già stata contattata, e la Gestopark – che ha appaltato questo servizio a una ditta – ci ha aggiornati: l’assicurazione è già scesa sul luogo, verrà calcolato il danno e l’azienda rifonderà».

Tags: