Venezia, bullizzata in chat: 13enne si butta da finestra scuola

(08:25) Tragedia sfiorata a Venezia. Una ragazzina di 13 anni non ha retto agli insulti e alle prese in giro in chat e ieri, intorno a mezzogiorno, si è lanciata dalla finestra del bagno al primo piano della scuola che frequenta. La ragazzina, subito soccorsa dagli operatori del Suem e portata in ospedale, non è in pericolo di vita: nella caduta ha riportato una frattura all’anca e un problema alle vertebre.

Già in passato la ragazzina si era inflitta delle ferite per il dolore causato dal cyberbullismo ed era finita al Pronto Soccorso. La madre era poi riuscita ad accedere alla chat verificando i suoi sospetti. Si era quindi recata dai carabinieri con le prove per denunciare il tutto. La signora si era anche rivolta anche a uno psicologo, che ha preso in carico la figlia, e alla scuola per sensibilizzare la dirigenza sul problema del bullismo. Nonostante la madre si sia mossa per tempo, non ha però potuto evitare il gesto drammatico della figlia. (Ansa 17 aprile 20:05)