Vicenza, Moretti: «Salvini usa amministrative per “far fuori” Berlusconi»

«L’alleanza tra la Lega e Forza Italia fallisce miseramente a Vicenza, con il ritiro del candidato azzurro Mantovani. Segno di una coalizione che si regge su basi molto fragili e che litiga continuamente». Lo sostiene in un comunicato la consigliera regionale del Veneto Alessandra Moretti, che è stata anche vicesindaco nel capoluogo berico.

«Il Paese attende un governo da più di quaranta giorni. Sullo sfondo le amministrative, dove, come nel caso di Vicenza, è in atto un braccio di ferro all’interno del centrodestra, che usa la prossima tornata elettorale come un banco di prova utile a ristabilire gli equilibri delle forze in vista di un incarico di governo. Non è un segreto – conclude la Moretti – che Salvini voglia attendere le amministrative per dare il colpo di grazia al suo alleato: questo sarebbe il centrodestra unito».

Tags: