Consigliere di “Belluno è di tutti” accoltellato da straniero

Bruno Longo, consigliere comunale di “Belluno è di tutti“, è stato aggredito e accoltellato da uno straniero mentre si trovava in un bar. E’ stato portato al pronto soccorso per medicare le ferite che non sono gravi. Le ragioni dell’aggressione sono ancora da chiarire.

Intanto arriva la solidarietà del sindaco Jacopo Massaro ha commentato: «quanto accaduto al consigliere Longo è un gesto da condannare. Sono umanamente vicino a Bruno. Ignoro le modalità e le motivazioni di questo pericoloso atto, sul quale faranno luce le indagini in corso. Certo è che questi atti sono totalmente da censurare: Belluno non accetta azioni del genere, non le tolleriamo né mai saranno tollerate. Pieno sostegno a Bruno Longo, con l’augurio di rimettersi in fretta e di rivederci presto in consiglio».