Garanzia giovani in Veneto, 6500 nuove adesioni

Sono circa 6.500 le adesioni a Garanzia Giovani Veneto presentate nel corso del primo trimestre 2018, per un totale complessivo che ha superato le 113 mila adesioni. È quanto emerge dal report di monitoraggio di Veneto Lavoro e Regione del Veneto, reso noto da un comunicato della stessa, con dati aggiornati al 31 marzo 2018. Nell’anno in corso il flusso di adesioni mensili si è attestato al di sopra delle duemila al mese, in lieve crescita rispetto a quanto registrato nell’arco del 2017. La maggior parte dei giovani iscritti risiede in Veneto, ha un’età compresa tra i 20 e i 24 anni e ha un diploma.

I patti di servizio sono 72.098 di cui 42.600 risultano conclusi e nell’80% dei casi i giovani escono dal programma perché hanno trovato un lavoro o ripreso gli studi. I giovani che hanno trovato lavoro dopo l’adesione sono complessivamente 61.050, molti dei quali risultano tuttora occupati. Il primo contratto stipulato dai giovani all’uscita dal programma è nel 33% dei casi un contratto a tempo determinato, seguito dall’apprendistato (26%, in crescita) e dalla somministrazione tramite agenzia (20%). Il 12% ha fatto ingresso nel mercato del lavoro direttamente con un contratto a tempo indeterminato.

Tags: