Lavoro in Veneto, si torna ai livelli pre-crisi

18:46 – L’analisi sul mercato del lavoro in Italia fatta dal Centro Studi di Cna porta notizie positive. In gran parte del Veneto nel 2017 l’occupazione è tornata quasi ai livelli del 2008, anno precedente all’inizio della crisi. Venezia e Belluno registrano le performance migliori, seguite dai territori pedemontani e alle altre province.

Anche il tasso di occupazione (ovvero l’occupazione in rapporto alla popolazione) è cresciuto facendo registrare il livello più alto degli ultimi 10 anni e attestandosi alla fine dello scorso anno su una media nazionale del 58%.
Solo Vicenza e Rovigo hanno subito una diminuzione nel 2017 rispetto al 2016. La provincia italiana che oggi può vantare il recupero della base occupazionale più marcato è Venezia dove il tasso di occupazione è passato dal 63,4% del 2008 al 67,4% del 2017. (Fonte: Ansa – 15:44)

Tags: