Poliziotti padovani, trasferta in casa “a luci rosse”

Un gruppo di poliziotti padovani in trasferta a Cremona è finito a pernottare in una “casa a luci rosse”. La denuncia arriva dal Sindacato autonomo di polizia sulle pagine del Gazzettino. «Ecco la discutibile scelta fatta dal Ministero di P.S. riguardo alla scelta dell’hotel per un contingente del II Reparto Mobile di Padova, inviato in occasione dell’incontro di calcio Cremonese-Salernitana di martedì 17 aprile».

«Una struttura che sorge nelle immediate vicinanze di una zona notoriamente conosciuta per la presenza di “Night Club”, “Lap Dance” e “Sexy Bar”», spiegano i poliziotti. «All’ingresso dell’hotel il listino prezzi 2018, con l’opzione della camera per 2 ore a euro 50,00 e la pubblicità di un noto Night club immediatamente adiacente alla struttura».

Tags: ,