Treviso, centrodestra rimane unito su Conte

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

In un quadro veneto che vede l’asse Forza Italia-Lega sfaldarsi a poche settimane dalle comunali, Treviso fa eccezione. Come scrive Andrea Passerini su La Tribuna a pagina 6, se a Vicenza, San Donà, Adria, Villafranca Veronese e altri comuni più piccoli il patto sui candidati si è rotto, nel capoluogo della Marca resiste l’intesa sul nome di Mario Conte come candidato unitario in corsa contro l’amministrazione uscente di Giovanni Manildo.

Non solo Conte gode dell’appoggio dei big nazionali dei due partiti (Brunetta e Paroli per Fi e Zaia e Salvini per il Carroccio) ma il centrodestra trevigiano è riuscito nell’impresa di ricomporre la frattura con l’ex sindaco Gentilini che ora fa parte della coalizione. Dall’asse rimane fuori solo il Popolo della Famiglia.

Tags: , ,

Leggi anche questo