Venezia, rugby a San Marco: multati 10 giocatori

12:37 – Lo spot in piazza San Marco costa caro ai giocatori del San Donà Rugby. Come scrive Eugenio Pendolini su La Nuova Venezia a pagina 17, i 12 atleti si sono presentati ieri mattina alle 10 sotto il Campanile in divisa per girare breve spot promozionale per il prossimo torneo di rugby a 7 “SeVenice”. Appena tirata fuori la palla per il video, i giocatori sono stati subito fermati dagli agenti della Polizia Locale che hanno chiesto loro le autorizzazioni. La società di Rugby era dotata di quella per le riprese ma non del via libera per giocare a palla in piazza.

E così, mentre alcuni rappresentanti della squadra parlavano con i vigili, gli altri giocatori continuavano a simulare passaggi e azioni per intrattenere curiosi e turisti. Tanto è bastato per far scattare le multe: a 10 giocatori è stata comminata una sanzione di 50 euro ciascuno. I rugbysti, dopo qualche protesta, hanno preso la decisione sportivamente e si sono allontanati per scattare qualche selfie con i visitatori della piazza di fronte alla Basilica. (Fonte: Ansa – 11:37)

(ph: Twitter: Rugby San Donà)

 

Tags: ,