Investe e uccide figlio in retromarcia, mamma indagata

Si trovava a casa sua la donna che in retromarcia con il suo suv ha investito e ucciso il figlio di 4 anni. Era convinta che il piccolo stesse giocando da tutt’altra parte, ma è sbucato fuori dal cortile all’improvviso.

Effettuando la manovra, la donna ha sentito un «tonfo sordo. L’urto di qualcosa di pesante che poi è caduto». Purtroppo per il bimbo la disperata corsa in ospedale è stata inutile. Gli inquirenti stanno indagando la donna per omicidio colposo mentre lei si trova in ospedale a Brescia in stato di shock.

(Fonte: Ilsussidiario.it)

Tags: