Lascia zaino pieno di marijuana in treno, chiede aiuto a Polfer: arrestato

Una storia che ha davvero dell’incredibile quella accaduta tra Foligno e Fabriano che ha come protagonista un 26enne nigeriano. L’uomo, sceso dal treno, si è accorto di aver lasciato lo zaino sul convoglio. Così ha chiamato la Polfer per cercare di recuperare il bagaglio.

Lo zaino è stato ritrovato, peccato che gli agenti, insospettiti dal forte e caratteristico odore che proveniva dal suo interno, l’abbiano aperto e vi abbiano trovato un chilo di marijuana. Quando il nigeriano si è presentato per ritirare il bagaglio, ha provato a cavarsela dicendo che quello non era il suo zaino ma è stato tutto inutile. E’ stato arrestato.

 

Fonte: Huffingtonpost

Tags: