Castelgomberto (Vi), azienda: «il 25 aprile si lavora»

Niente Festa della Liberazione per i lavoratori della Metalpres, azienda di Castelgomberto in provincia di Vicenza. È il risultato di un sondaggio effettuato tra i dipendenti e di un accordo interno con le Rsu in base al quale è previsto un periodo di riposo sostitutivo dal 30 al 2 maggio prossimi per il ponte del Primo Maggio. Nonostante l’intesa abbia visto concordi lavoratori e tutte le sigle sindacali, Marco Maraschin della Fiom-Cgil attacca la decisione: «inaudito un atteggiamento del genere da parte dell’azienda. Ritenere che il 25 aprile non sia festa nazionale ed addirittura rimarcare che non la si ritiene tale significa cancellare la storia».

Fonte: Il Giornale di Vicenza

(ph: Google Maps)