Foto Martina su tomba Regeni, la madre: «gravissimo»

«Sono la mamma Paola, nessuna strumentalizzazione su Giulio, chi va a trovarlo al cimitero non si fa la foto che non abbiamo mai voluto, fatto gravissimo». Con queste poche, ma ferme parole Paola Deffendi ha criticato la foto del segretario del Partito Democratico Maurizio Martina sulla tomba del figlio Giulio Regeni, ricercatore torturato e ucciso in Egitto. Martina, in Friuli per le elezioni regionali di domenica, si è recato a Fiumicello (Udine) ed è stato prontamente immortalato dai fotografi, che secondo alcuni avrebbe chiamato lui stesso.

«Ho chiamato la madre di Giulio Regeni e mi sono scusato con lei e con la famiglia per l’accaduto. L’intenzione è stata quella di tenere viva la memoria di Giulio andandolo a trovare per qualche minuto essendo nel suo paese natale» ha spiegato poi il segretario reggente. Una nota ufficiale del Pd comunica che le foto sono state rimosse.

(Fonte: Repubblica.it)

Tags: