Nessuna offerta per il Vicenza Calcio, asta deserta

Alle 12 di oggi è scaduto il termine per presentare le buste con le offerte per acquistare il Vicenza Calcio (prezzo base 1 milione e 470 mila euro) ma l’asta è andata deserta. Chi presentava un’offerta doveva depositare un assegno pari al 10% del prezzo offerto e, solo in caso di retrocessione in serie D, il contratto può essere considerato nullo. Tutto rimandato quindi alla seconda asta che si terrà tra due settimane dove non è previsto nessun ribasso.

Fonte: biancorossi.net