«Rifiuti per strada, Vicenza è “porcile a cielo aperto”»

«Le zone limitrofe al centro storico di Vicenza sono sommerse dalle immondizie, che oramai invadono strade e marciapiedi, portando malcontento, degrado e anche imbarazzo». Lo afferma in un comunicato Daniele Pedrazzoli, coordinatore vicentino di Fratelli d’Italia, partito che sostiene il candidato civico Francesco Rucco.

«Una delle città più belle di Italia – prosegue Pedrazzoli – viene definita “un porcile a cielo aperto” dal sindaco di San Pietro Mussolino. Come potergli dare torto se per camminare in via Legione Antonini devi fare lo slalom tra scarponi, scatole, vetri e sacchi della spazzatura abbandonati. Alla mala educazione di alcuni – conclude – si somma l’inerzia dell’amministrazione, che non pone fine a questa situazione ma che ci riempie di cartelli da sette anni: “Abbiate pazienza, ne varrà la pena”».

 

Tags: ,