Padre scappato coi figli: «sono in Tunisia»

Jamel Methenni ha telefonato alla moglie Rosa: «i bimbi sono con me, in Tunisia. Stanno bene». Dopo una settimana d’ansia per la sparizione dei figli di 2 e 4 anni quindi c’è una svolta nel caso.

La madre è ora in contatto con l‘Interpol e il ministero degli Esteri per cercare di rintracciare Methenni e i bambini e riportarli in Italia. Non è chiaro come l’uomo possa aver varcato i confini dato che i documenti dei figli sono rimasti a casa.

(Fonte: Ilgiornale.it)