Pesaro, ancora bullismo a scuola: «bruciamo il prof»

Spinte e minacce a un professore, con tanto di accendino sventolato sotto il naso e ferali urla di incitamento: «dagli fuoco». È questo lo scenario rappresentato da un video che la preside di un istituto di Pesaro ha ricevuto via WhatsApp, riconoscendo sia il professore che la classe.

«Non abbiamo avuto solo questa spiacevolissima e incredibile aggressione al docente – ha detto la preside – il quale merita il massimo rispetto, ma che evidentemente agli occhi degli studenti appare debole e destinatario di ogni tipo di scherno. Abbiamo bocciato altri due studenti che durante la gita scolastica di quinta sono rimasti coinvolti in una rissa, hanno adescato ragazze in malo modo, sono stati irriguardosi verso gli accompagnatori infischiandosene di orari e regole. Non saranno ammessi all’esame». La scuola è la stessa frequentata da alcuni dei colpevoli dello stupro di Rimini.

(Fonte: Ilsecoloditalia.it)

Tags: