Vicenza, moglie Zonin chiede dissequestro beni

Silvana Zuffellato, moglie di Gianni Zonin ha chiesto al tribunale di Vicenza il dissequestro dei beni mobili ed immobili disposti dal giudice Vendittti. Il gup aveva infatti autorizzato il sequestro anche di beni di parenti e amici degli indagati.

Come scrive Riccardo Sandre sul Mattino di Padova, erano stati disposti i sigilli sul 2% della società “Tenuta Rocca di Montemassi” in Toscana, ceduta da Zonin alla moglie nel 2016 e sul 31% della società “San Marco” regalata sempre alla moglie nel 2015. Il tribunale del Riesame mercoledì dovrà  pronunciarsi.

Tags: ,