Orrore in Francia, 13enne stuprata e uccisa

Francia sotto choc per la vicenda della Angélique Six, rapita, stuprata e uccisa a soli 13 anni. Come spiega il Messaggero, la ragazzina, che viveva a Wambrechies, nel nord del Paese in provincia di Lille, era scomparsa mercoledì scorso e il suo corpo è stato ritrovato senza vita sabato notte.

Preso il killer che ha confessato tutto. Agli investigatori avrebbe ammesso di averla presa e portata a casa sua per violentarla e di aver «faticato» nell’ucciderla. L’uomo, autista di autobus e padre di famiglia, è già noto alle forze dell’ordine: nel 1994 fu accusato di stupro sempre nei confronti di una 13enne. Era libero dal 2000.

Ph: Facebook Angélique Six

 

Tags: