Pedofilia, cardinale Pell a processo

Il tribunale di Melbourne (Australia) ha rinviato a giudizio il cardinale George Pell per abusi sessuali. Pell, 76 anni (il più anziano funzionario vaticano coinvolto in uno scandalo di pedofilia), si è dichiarato fermamente non colpevole ed è tornato volontariamente in Australia per difendersi da queste accuse.

Secondo le accuse, il porporato avrebbe abusato di diverse vittime minorenni. Nonostante molte delle accuse fossero state respinte, il magistrato Belinda Wallington ha ritenuto che ci fossero comunque prove sufficienti per andare a processo. Il Papa aveva concesso a Pell un periodo di congedo per potersi difendere.

Fonte: Lettera43

(ph: Wikipedia)

Tags: