Venezia, ultimo giorno delle “mani”: il saluto commosso di Quinn

Le mani di Lorenzo Quinn si preparano a salutare il Canal Grande. La scultura “Support”, installata un anno fa a “sostegno” della facciata dell’Hotel Sagredo, sarà rimossa domani. Su Facebook l’artista ispano-americano si è detto «molto triste» per la rimozione disposta dalla Soprintendenza. «Sono anche incredibilmente grato per tutta l’attenzione positiva ricevuta dall’installazione», pensata per sensibilizzare sul global warming.

«Mi auguro che nel prossimo futuro la scultura possa trovare la sua sede permanente in questa maestosa città», ha aggiunto Quinn. «Per il momento, le mani verranno portate in Spagna per essere restaurate. Ad ogni modo, per favore, continuate a diffondere la parola per aumentare la consapevolezza sui cambiamenti climatici: è reale! Grazie a tutti per il “Support” ricevuto quest’anno».

Tags: ,