Verona, si introduce abusivamente in azienda: «pretendo un lavoro»

14:00 – Ha cercato con la forza di ottenere un lavoro entrando abusivamente all’interno di un’azienda agricola di Bevilacqua, in provincia di Verona. I carabinieri hanno arrestato un cittadino marocchino di 34 anni con precedenti penali. L’uomo pretendeva di poter lavorare senza essere assunto. Gli è stato chiesto di andarsene ma subito dopo è tornato e così il proprietario ha deciso di chiamare le forze dell’ordine. Al loro arrivo, gli agenti sono stati aggrediti a calci e pugni dal magrebino. Oggi si presenterà davanti al giudice per la direttissima. (Fonte: Ansa – 12:49)

Tags: ,